Home / Segreteria Generale / PF Organizzazione, amministrazione del personale / Organigramma
ARTICOLAZIONE DELLE STRUTTURE ORGANIZZATIVE DELLA GIUNTA REGIONALE
L’organizzazione della Giunta regionale si articola in una segreteria generale, in servizi 
e in posizioni dirigenziali di progetto e di funzione

SEGRETERIA GENERALE
La segreteria generale assicura l’esercizio organico ed integrato delle funzioni dei servizi della Giunta. Alla Segreteria generale è preposto il segretario generale 

GABINETTO DEL PRESIDENTE
È una struttura autonoma rispetto alla Segreteria generale ed ai servizi e svolgere specifici compiti ad esso assegnati dal Presidente.
DIPARTIMENTI
Sono strutture autonome rispetto alla Segreteria generale che operano alle dirette dipendenze del Presidente della Giunta regionale.

SERVIZI
Sono strutture che operano ciascuna per i propri settori di riferimento in accordo con la Segreteria Generale.

POSIZIONI DI PROGETTO E DI FUNZIONE
Sono istituite nell'ambito dei Servizi, del Gabinetto del Presidente, dei Dipartimenti per lo svolgimento di particolari funzioni o per l'elaborazione o l'attuazione di progetti di rilevante entità e complessità coinvolgenti uno o più dipartimenti o di progetti di carattere innovativo o sperimentale o per l'effettuazione di studi, ricerche ed elaborazioni tecniche.

POSIZIONI ORGANIZZATIVE E ALTE PROFESSIONALITA' NON DIRIGENZIALI
Nell'ambito della Segreteria Generale, del Gabinetto del Presidente, e dei Dipartimenti, dei Servizi e delle Posizioni di progetto e di Funzione sono istituite posizioni organizzative e alte professionalità non dirigenziali caratterizzate dalla particolare complessità, specializzazione o autonomia delle competenze attribuite, secondo quanto previsto dal contratto collettivo nazionale di lavoro che disciplina il sistema di classificazione del personale del comparto.
Competenze dei servizi della Giunta Regionale

Ciascun servizio esercita le funzioni regionali relative alle materie attribuite.

Sono comprese inoltre nella competenza di ciascun servizio le seguenti funzioni:

- Supporto al Servizio Attività istituzionali, legislative e legali:
   a) nella redazione delle proposte di atti normativi;
   b) nella redazione degli atti di indirizzo e coordinamento relativi agli enti locali;
   c) nell’analisi di impatto della regolamentazione;

- Supporto al Servizio risorse umane e strumentali nell’implementazione dei sistemi informativi e dei siti web;

- Elaborazione, attuazione e verifica di compatibilità relativa ai piani e programmi di settore;

- Attuazione dei programmi e delle iniziative comunitarie e controlli di primo livello;

- Monitoraggio relativo agli interventi comunitari;

- Gestione degli strumenti di programmazione negoziata (Intese istituzionali, patti territoriali e contratti di programma)

- Cura dei rapporti con soggetti esterni alla Regione, ad esclusione di quelli riservati al Gabinetto del Presidente ed alla Segreteria generale;

- Attività di indirizzo, coordinamento e vigilanza sugli enti dipendenti;

- Attività relative alle partecipazioni societarie;

- Risposta alle interrogazioni ed interpellanze;

- Tenuta degli albi;

- Attività di segreteria, organizzazione e supporto a consulte, comitati, osservatori, gruppi di lavoro ed altri organismi collegiali;

- Irrogazione delle sanzioni amministrative, con esclusione di quelle relative al controllo di secondo livello per la programmazione 2000-2006 e all'autorità di audit per la programmazione 2007-2013;

- Recupero di indebite erogazioni.

last changed 09/03/2012
Regione Marche Giunta Regionale (CF 80008630420) via Gentile da Fabriano, 9 - 60125 Ancona - tel. 071.8061   
Note Legali | Privacy | casella p.e.c. istituzionale : regione.marche.protocollogiunta@emarche.it
Sito realizzato su CMS DotNetNuke by DotNetNuke Corporation   
Autorizzazione SIAE n° 1225/I/1298
Login